Browsing "inter"
Mag 19, 2009 - inter    3 Comments

3° scudetto (e 1/2) consecutivo

Non starò a raccontare della terza volta a Fresonara in canoa sull’Orba, preferisco parlare del terzo scudetto consecutivo dell’Inter.

E lo farò con qualche foto che abbiamo scattato sabato sera dopo la sconfitta del Milan ad Udine che consegnava il titolo all’Inter.09.5.16 003.jpg

Un passo dall’amico juventino, l’unico che non ha fatto finta di non sentire i nostri strombazzi.

09.5.16 006.jpg

 

Un salto in città per girare un po’ intorno alla piazza,

 

09.5.16 011.jpg

 

09.5.16 010.jpg

poi facciamo qualche foto guardando girare gli altri

 

 

 

09.5.16 013.jpg09.5.16 016a.jpg

 

Ancora qualche foto nella campagna intorno al paese

 

 

 

 

Per terminare con il tradizionale imbandieramento del negozio del macellaio milanista

(al quale provvederemo di fare avere la foto!)

09.5.16 019.jpg
Se l’Inter ci farà il favore di vincere qualcosa anche l’anno prossimo,
l’idea che è venuta fuori sarebbe di finire la festa con salamini, dolcetto e chitarra.
Ma non mettiamo il carro davanti ai buoi,
Quest’anno sono gli altri a
“seru tituli”,
il prossimo anno, vedremo.
Mag 19, 2008 - inter    3 Comments

Edizione straordinaria

Scudetto!!!

 

E’ fatta! Ma è stata durissima! Una pena.

 

Tredici punti dalla seconda, poi sempre meno, ma vincendo col Siena in casa ce la facciamo. Ed invece pareggiamo e arriviamo all’ultima giornata con uno striminzito punticino.

 

La Roma va a giocarsela a Catania, l’Inter a Parma, entrambe giocano per salvarsi.

 

Passano pochi minuti e la Roma è in vantaggio, l’Inter arranca

 

e io sudo, impreco, mi siedo e mi alzo dalla poltrona.

 

9c6d16a80f109965f2d7fe3f87c64a8c.jpg38fbfe4d2d82cf5b867716b6e39e1a18.jpgNel secondo tempo entra Ibra e segna due goal, il primo me lo perdo girando ansioso nel cortile, il secondo mi mette tranquillo. Poi anche il Catania pareggia.

 

Passiamo a prendere due amici e via coi bandieroni fuori dal finestrino, si va in città, in piazza un sacco di altre bandiere, magliette, sciarpe, cappelli. I cori, i clacson… è festa.

 

fe213eae278fa6257f969cdc63a06ffd.jpgPassiamo un paio di volte sotto le bandiere amiche, salutiamo qualche bdb1f42e38399abde250f7069766a65b.jpgconoscente che passa e poi via verso casa, un saluto al mio commercialista juventino, un passo fino da quell’altro che mi è venuto a cercare il lunedì di Pasqua per ricordarmi che la Juve aveva battuto l’Inter, una foto davanti al negozio del macellaio milanista (martedì gli faremo avere la foto), una foto con l’amico juventino che si aspettava arrivassimo e ci attendeva con la tuta della Juve.

78dcaca7668c3a9ae36444c32305794e.jpg

 

Un ultima foto col cognato di Marco, juventino, poi a casa, una doccia veloce e poi una pizza.

d41a7e2d0e0656d52033142f4d08b690.jpg

Per finire la serata un brindisi allo scudetto a casa mia.

 

Passeranno magari 18 anni fino al prossimo,

 

ma oggi ci siamo divertiti.